Solidarietà

OLD RUGBY E SOLIDARIETÀ

 

i Petrarchi e l’AILLogo_AIL

 

È una lunga amicizia quella che lega l’A.I.L. di Padova con il “Petrarca Rugby”, tanto lunga da arrivare quasi agli albori della nostra Associazione, ma non è solo questo che mi spinge a voler ricordare con orgoglio in queste righe lo splendido rapporto di collaborazione vissuto in questi ultimi 30 anni.

Con i Petrarchi condividiamo lo spirito, quell’indomito spirito che si manifesta sul campo da gioco dove ogni uomo dà il meglio di sé dando significato a termini quali onore, determinazione, generosità, coraggio e anche umiltà, fino all’ultimo minuto senza mai arrendersi. Condividiamo lo spirito sportivo, quello vero, che li fa ritrovare con i loro avversari al termine della partita, il cosiddetto “terzo tempo”, per celebrare un’amicizia che nasce da una passione comune e continua anche fuori dal gioco. In lotta sul campo, ma insieme per raggiungere la meta della solidarietà.

Circa 30 anni fa Gino Dalla Colonna, grande sostenitore della nostra causa, ha dato il via a questo lungo e prezioso legame di amicizia con l’A.I.L. di Padova. Una collaborazione che è continuata anche dopo la sua scomparsa, avvenuta purtroppo 5 anni fa, sia per mantenere vivo il suo formidabile ricordo, sia per continuare insieme la battaglia contro le leucemie.

In questi anni i Petrarchi sono sempre stati presenti per la nostra Associazione, spesso coinvolgendo altre realtà anche da fuori provincia in manifestazioni ed iniziative finalizzate alla raccolta di fondi per la ricerca e la lotta alle leucemie. Un elenco lunghissimo al quale va aggiunto il loro supporto ai grandi eventi promossi dall’A.I.L.. Insieme abbiamo affrontato grandi sfide come i match contro la Nazionale Cantanti, la Nazionale Piloti e gli incontri di rugby con squadre anche internazionali, senza trascurare iniziative quali “30 ore per la vita”, il “Panino più lungo del mondo” o il “Guiness dei gelati”. Tutti momenti che sono stati arricchiti dal loro incontenibile entusiasmo e, permettetemi il francesismo, la loro joie de vivre. Un’altra importante caratteristica che condividiamo completamente con i nostri amici della palla ovale.

Ecco che collegare il nostro sito a quello del “Petrarca Rugby” non è solo un rito di passaggio a celebrazione del solido rapporto che ci unisce, rappresenta anche il riconoscimento dell’impegno e del sostegno profuso dai nostri amici, ma, soprattutto, l’invito da parte di entrambi ad ampliare i confini della solidarietà coinvolgendo altre associazioni sportive che condividono questi valori.

Ieri, come oggi, corriamo insieme per raggiungere la meta: la vittoria sulle leucemie.

Armenio Vettore
Presidente A.I.L. sezione di Padova

Vai al sito del AIL

Scarica la lettera l’AIL

Condividi: