Pasquale Bortolami

La mattina del 10 dicembre nella propria abitazione nella quale era tornato dopo un breve periodo di ricovero in ospedale Pasquale Bortolami ha passato la palla.  Da qualche tempo aveva infatti scoperto di avere un tumore ai polmoni ormai allo stadio avanzato e contro il quale non c’è purtroppo stato nulla che si potesse fare… Ex bancario in pensione, fu giocatore del Petrarca  negli anni ’70  e scudettato nel 1974 e nel 1977 (oltre che vincitore di alcuni titoli nazionali nelle categorie minori ). Giocava nel ruolo di pilone e talvolta di seconda linea, contribuendo a quel predominio del Club nel rugby italiano che si protrasse per tutto il decennio, ed una volta terminata la carriera agonistica fu per molto tempo  socio e giocatore con I Petrarchi.   Chi ha avuto la fortuna di conoscere Pasquale  o di averlo come compagno di squadra ricorda un atleta leale e generoso in campo, sempre pronto a sostenere un compagno in difficoltà e ad elargire (dall’ alto della sua esperienza) utili consigli per i compagni di squadra più giovani.  Non disdegnò infatti, nella fase calante della sua carriera sportiva, di giocare a lungo con la seconda squadra del Petrarca nella quale era un solido punto di riferimento per i meno esperti ed i più giovani.   A volte si lasciava scappare qualche rimprovero per un’ azione di gioco non riuscita nel modo corretto, ma subito dopo rispuntava un sorriso sotto quei simpatici baffoni neri che lo facevano assomigliare al noto attore Omar Sharif…    Sicuramente però, il suo più grande orgoglio sportivo, a conferma del noto proverbio:  “Buon sangue non mente…”,  è stata la formidabile carriera rugbistica del figlio Marco, del quale è sempre stato (e come poteva essere altrimenti! ) il principale e più accanito tifoso e  sostenitore ancora da quando Marco non ancora diciottenne  dopo aver terminato l’ allenamento con la squadra giovanile del Petrarca raggiungeva papà Pasquale che si allenava con i Petrarchi… 

Ora purtroppo Pasquale è “uscito dal campo ” ma sicuramente il ricordo di lui resterà per sempre nei cuori di famigliari ed amici e di quanti hanno avuto la fortuna di conoscerlo e di apprezzarlo come uomo e come atleta.

Ciao Pasquale ci mancherai…

pasquale-mischia salto-in-touche 221766_4658110886148_1173213955_n 13064605_567369690103557_3958464739623226175_o squadra-u-23-anno-77-78-campione-d-italia foto-pasqualedal-gazzettinoepigrafe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *